Mandy

Il raro marmo Portoro, estratto dalle cave di Lerici riveste parte delle pareti del bagno, mettendo in risalto un inconsueto lavabo, un volto ellenistico scolpito nel bianco Carrara, opera dell’artista Mandy Voltz da cui la suite ha preso il nome ed il carattere.

Il respiro ampio dell’accogliente camera racchiude la scenografica ed ampia vasca da bagno anch’essa in marmo, posizionata al centro della suite ed un intimo un giardino privato, la cui privacy è custodita da muretti di antiche pietre del luogo.

Belvedere

Il “Belvedere” toscano è raggiungibile da un’aerea scala in legno massello caratterizzata da una balaustra in un ricco ferro battuto che conduce al soppalco e al terrazzo la cui spettacolare vista del tramonto sulla costa dà il nome alla suite.

Vi è un collegamento interno, un percorso sospeso con la Presidential Suite che crea lo spazio adatto per accogliere due o tre famiglie che amano trascorrere assieme le loro vacanze. La vasca nasce dalla spirale verso l’alto delle scale, un caldo abbraccio rosato scaldato dagli ultimi raggi del sole.